Photo Outtakes

Outtake #15

©sferrando_15
Outtake puro, scarto d.o.c. per dire che il fotografo a volte è un po’ un rabdomante. Al posto del bastoncino di legno a Y si va in giro con un treppiede e invece che falde acquifere si trovano i giusti punti di ripresa. Quando scovai questo spiazzo rimasi colpito dalla forte presenza della cupola e dal contrappunto che la statua della Madonna e i vasi verdi facevano a quel grande campo di colori sul rosso generato dagli edifici antistanti e dalla pavimentazione. Era un spazio che ritenni interessante per la ricerca che stavo conducendo e così è cominciata la caccia alla giusta posizione per rendere in immagine questa sua particolarità. La fotografia si fa prima con la mente e con i piedi, poi con la macchina fotografica; muoversi, spostarsi, reinquadrare sino a “suggerire un ordine, trovare un criterio compositivo nascosto, un equilibrio nel quale tutti gli elementi che formano l’immagine possano combinarsi perfettamente in un tutto”, per usare le parole che il critico Paolo Costantini spende per descrivere il lavoro di Robert Adams nell’introduzione a “La bellezza in fotografia“. Ecco, questo è uno scatto intermedio, da rabdomante in cerca di un tutto.

ps: la fotografia definitiva è questa e fa parte della serie prodotta per il progetto “Stampaxi+“, ideato dal collettivo Sardarch.

pps: non è detto che la ricerca vada sempre a buon fine.

buy posters and art prints

Questa voce è stata pubblicata il aprile 24, 2012 alle 11:56. È archiviata in fotografia, outtakes con tag , , , , , , , , , , , , , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Segui tutti i commenti qui con il feed RSS di questo articolo.

2 pensieri su “Outtake #15

  1. Quanto tempo ti ci vuole per decidere tra una e l’altra? Non so come hai fatto…

  2. A volte un attimo, a volte una settimana. Dipende da quanto ciò che ottengo si avvicina a quello che ho visto e immaginato, alla prima suggestione. Il caso di rimuginamenti lunghi e sofferti sopraggiunge quando invece la foto mi rivela qualcosa che non avevo visto: lì son dolori…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: